Zovencedo

Comune di Zovencedo

Sup. kmq 9,08 – alt. 250 m slm – abitanti 866 (nel 2001) – Distanza dal Capoluogo (Vicenza) Km. 18

Logo Comune di Zovencedo

Logo Comune di Zovencedo

Cenni Storici

Zovencedo si estende su dodici pendii dei Colli Berici. Sul territorio scorrono numerose acque che danno origine al Liona.
Nella frazione di San Gottardo scorre inoltre il torrente Gazzo che, in località Acque di Grancona, confluisce nella Liona stessa.
Il paese è d’origine medievale; il suo territorio è appartenuto a lungo all’antica Corte di Barbarano; nel secolo X° fu donato al vescovo di Vicenza dai re Ugo e Lotario di Provenza.
Il castello di Zovencedo è citato in un diploma imperiale rilasciato alla chiesa vicentina nel 1158 da Federico Barbarossa. Attorno a questo castello è ruotata la storia del paese: passato ai conti Maltraversi dopo la proprietà religiosa, esso fu degli Ezzelini nel 1316 e più tardi ospitò anche la “Casa del Comune”.
Del fortilizio restano tuttora una robusta torre ed alcune adiacenze, ora adibite ad abitazione privata.
All’anno 1000 risale la parrocchia di San Nicola a Zovencedo, che dal XII° secolo fu resa autonoma da Barbarano. Dagli archivi di Vienna si ricava, a proposito della piccola chiesa, che almeno fino al 1300 il vescovo di Trento vi inviò sacerdoti di lingua tedesca a celebrare la Santa Messa.
Segno della notevole influenza tedesca è testimoniata anche dal nome San Gottardo, santo bavarese morto nel 10387, che i benedettini vollero dare alla chiesetta costruita nel 1400 nell’omonima frazione.
L’antica chiesa di San Gottardo fu distrutta e sui suoi ruderi fu costruita nel 1962 la nuova parrocchia.
A Zovencedo furono attive per secoli, soprattutto dopo il concilio di Trento del 1545, due confraternite religiose, il Santissimo Sacramento e il Sacro Rosario, che oltre che dell’anima si occupavano delle necessità materiali e spirituali dei fedeli. L’autorità napoleonica però le soppresse nel corso del 1800.

 

Economia
Le risorse economiche si limitano per lo più alla produzione dell’uva, dei cereali e a quanto viene ricavato dagli allevamenti di bestiame.

 

Manifestazioni
Prima Domenica di Maggio
Sagra di San Gottardo

Quarta Domenica d’Ottobre
Sagra di San Luca
Numeri Utili
MUNICIPIO

Indirizzo:
Via Roma 1
I-36020 Zovencedo (VI)

Centralino:
tel. 0444 893065
fax 0444 89338

Orario di apertura:
Anagrafe (tel. 0444 893065)
mar. ore 16.30-18.30, mer. ore 08.00-13.00
gio. ore 08.00-10.30, sab. ore 08.00-12.00

Ragioneria
(tel. 0444 893065)
mer. ore 08.00-12.00, gio. ore 08.00-10.30
sab. ore 08.00-12.00

Ufficio Tecnico
(tel. 0444 893389)
mer. ore 08.00-13.00, sab. ore 08.00-12.00

Ufficio Postale
Via Roma 1
tel. 0444 893042

Biblioteca comunale
Via Roma 1
tel. 0444 893065