Noventa Vicentina

Comune di Noventa Vicentina

Sup. kmq 23,02 – alt. minima 14 m, massima 16 m slm – abitanti 8310

Logo Comune di Noventa Vicentina

Logo Comune di Noventa Vicentina

Web site: www.comune.noventa-vicentina.vi.it

Geologia: territorio geologicamente separato in due zone. Ad ovest della SS 247 terreno argilloso, armoso poco permeabile con falda freatica scarsa molto affiorante. Ad est della SS 247 sabbia e marne con stato profondo di rocce impermeabili, falda semiprofonda estesa, sismicità grado 0°.
Viabilità: strade interne ed esterne km. 75,21, strade statali km. 6,02, strade provinciali km. 11,59, strade vicinali km. 2,25.
Corsi d’acqua: Fiume Ronego, Fiume Frassine, Scolo Alonte, Scolo Frassella e Scolo Roneghetto.
Frazioni: Saline, Caselle, Are.
Posizione geografica: fra gli ultimi lembi Sud-orientali dei Colli Berici a Nord, i Colli Euganei ed ad Est e la pianura Padana a Sud ed a Ovest. A 27 km. a Sud di Vicenza. Ad Orgiano si respira aria di un certo benessere, grazie ad un’economia mista. L’agricoltura, seppur tra varie difficoltà, rimane ancora una fonte di reddito abbastanza significativa, ma si contano numerose realtà produttive (artigianali e industriali di media e piccola entità) e commerciali.

Cenni Storici
Quando sia stata fondata Noventa non si sa. Si sa però che il territorio, già al tempo di Settimo Severo, era abitato, vasi, mattoni, urne funerarie di epoca romana sono elementi probanti della presenza Umana. Varie le ipotesi circa la etimologia del nome. Si dice che possa derivare da Nohe, da Nova Entia, da Nomun (9 miglia da Este).
È certo che Noventa aveva un castello. Pur non rimanendo alcun elemento decisivo (ruderi, muraglie, ecc.) la sua collocazione può essere individuata, a sud dell’attuale centro in località Capovilla.
Documenti dicono che nell’anno 1000 il castello è stato donato da Ottone III° al Vescovo di Vicenza e che nel 1084 Arrigo IV ne confermò la donazione.
Cosa sia avvenuto nei successivi cento anni non è dato sapere.
Un documento del 1177 classifica Noventa quale “curia”, col significato di capo giurisdizione. Da quel tempo ebbe i suoi castellani o conturini. L’11 novembre 1240 Ezzelino da Romano conquistava il castello. La sua distruzione sembra sia attribuitasi non ad Ezzelino ma Nicolò Maltraverso, conte di Lozzo, nel 1312. Poi, per altri duecento anni, il silenzio assoluto. Le cronache citano Noventa nel 1510 in occasione delle scorrerie dell’esercito tedesco.
L’occupazione durò parecchi anni. Ne subirono gravi conseguenze la popolazione e l’abitato. La pace sopraggiunse con il Leone di San Marco. Per primi arrivarono i Barbarigo che trasformarono una vecchia casa in una sontuosa villa, affrescandola con le gesta della casata. La presenza dei Barbarigo dei Loredan, dei Rezzonico, mutò sensibilmente la fisionomia di Noventa.
Purtroppo nel 1809, con la distruzione dell’archivio comunale, andarono perse molta testimonianze sulla vita locale. Sappiamo comunque di Masanello appassionato cultore di astronomia, di Rocchi cultore di musica, delle modifiche apportate all’arcipretale, della costruzione del campanile, del sorgere della società operaia, della creazione dell’ospedale, del nascere di un setificio e di molini, dello spostamento del cimitero. E così siamo giunti a ieri, che non è più storia, ma cronaca.

Arte e Cultura
Teatro “Modernissimo”, Via Broli – Tel. 861234
Teatro “Famiglia”, Via Matteotti – Tel. 787159
Bibioteca Comunale, Piazza 4 Novembre – Tel. 860727
Premio “A. Bettanin”, Via Matteotti – Tel. 887744
TELIKO TV, Zanettini – Tel. 861344/860355
Cinema “Modernissimo”, Via Broli – Tel. 861234
Birreria “Road Hous”, Via Migliadizzi – Tel. 860472
Bar Spaghetteria Birreria “Foxy Fox”, Via Masotto, 87 – Tel. 861200
Gelateria “Chef Patric”, Via Masotto, 49 – Tel. 861560
Gelateria “Il Gelato Due”, Via Prolin, 74 – Tel. 760207
Birreria Spaghetteria “L’Altro”, Via Capo di Sopra

Gastronomia
La nostra cucina si richiama alla tradizionale cucina veneta assieme alla migliore tradizione gastronomica popolare locale come dimostrato da queste semplici, ma gustose e sane ricette:

“BIGOLI CON LE SARDELE”
Ingredienti per quattro persone:
6 sardine sotto sale – 4 cucchiai d’olio – mazzetto di prezzemolo – spicchio d’aglio – formaggio grattuggiato – speghetti.
Preparazione: pulire e lavare bene le sardine, tagliuzzarle e metterle in un tegame con l’olio cospargendole di prezzemolo e aglio, aggiungere un po’ d’acqua e cuocere lentamente fino a che il condimento sia ben amalgamato. Versare poi tutto sugli spaghetti cotti. A scelta si può cospargere il tutto con formaggio grattuggiato.

“FIGÀ NEL RADESELO”
Ingredienti per quattro persone:
otto fette di fegato di maiale (circa gr. 500) – una reticella di maiale ben larga – otto foglie di salvia – una cipolla – un ciuffo di prezzemolo – gr. 50 di burro – olio d’oliva – sale – pepe.
Preparazione: tagliare la reticella in otto quadrati sui quali avvolgere le otto fette di fegato unendo una foglia di salvia su ogni involucro. Lasciare riposare al fresco per mezzora. Fate rosolare in un largo tegame con il burro e due cucchiaiate d’olio la cipolla tagliata a fettine ed il prezzemolo; unire quindi le fette di fegato che verranno rosolate a fuoco moderato. A cottura saldare e pepare bene. Ponetele quindi calde sul piatto, irrorandole con il soffritto di cottura.

“VERZE IN COMPOSTA”
Ingredienti:
tre quattro verze – aceto – sale – pepe – cipolla – lardo o pancetta.
Preparazione: lavare e tagliare a metà le verze. Far bollire dell’acqua e versare le verze per una breve cottura. Si tolgono dall’acqua e si lasciano sgocciolare per un giorno. In un recipiente (meglio se di legno) se formano degli strati di verze, mettendo su ogni strato una manciata di sale grosso, pepe ed una spruzzatina di aceto. Si continua così fino ad esaurimento delle verze. Coprite mettendo un peso sul coperchio per meglio premere. Si lasciano macerare per circa un mese. Si possono consumare cotte alla griglia o tagliate finemente e cotte con soffritto di cipolla con lardo o pancetta.

“BUSSOLANO”
Ingredienti per quattro persone:
gr. 210 di farina bianca – gr. 200 di zucchero – gr. 160 di burro – gr. 150 di fecola – tre uova – un limone – una bustina di lievito (è molto impportante l’esatta pesatura degli ingredienti).
Preparazione: montare il burro con lo zucchero, aggiungere uno alla volta i tuorli, la scorza grattuggiata del limone, la farna mescolata alla fecola ed il lievito. Montare le chiare a neve ed unirle al composto. Versare in uno stampo con foro centrale e porlo nel forno già caldo a 185° per circa quaranta minuti.

“CROSTATA DI FRUTTA”
Ingredienti per quattro = sei persone:
etti quattro di farna bianca – due uova – etti tre di zucchero – un pizzico di sale – etti uno e mezzo di burro – lievito – marmellata – mezzo bicchiere di cognac o brendy – chilogrammi uno di frutta mista ( pesche, mele, pere, banane, uva).
Preparazione: macerare la frutta tagliata a pezzetti con metà del cognac e con etti uno e mezzo di zucchero per mezzora circa. Impastare la farina con etti uno e mezzo di zucchero, l’altra metà del cognac, il burro, il lievito, il sale e le uova. Distendere la pasta in una teglia larga. Versare la frutta e quindi cuocere lentamente per un’ora circa.

Manifestazioni
Manifestazioni ricorrenti:
“I bugnei de la strieta” – 6 Gennaio
Carnevale – Febbraio/Marzo
Tradizionale “Rottura delle uova” – Mattina di Pasqua
Sagra dell’Ovatta – La Domenica dopo Pasqua
Rassegna auto d’epoca – Maggio
Fiera di San Luigi – 2° domenica di Luglio
Festa dell’Unità – fine Luglio/inizio Agosto
Rassegna canina – Luglio
Serate per tutti in Piazza – Agosto
Giornata dell’Anziano – Settembre
Mostra funghi, fiori, frutti dell’Autunno – fine Ottobre
Cestone Natalizio, Babbo Natale – Dicembre
Mercatino dell’usato – 1° Domenica di ogni mese
Mercato Settimanale – tutti i martedì

Informazioni Utili
CHIESE ED ISTITUZIONI RELIGIOSE

Parrocchia di “SS. Vito, Modesto e Crescenzia”, Via Matteotti – Tel. 787159
Parrocchia “Immacolata Concezione”, Saline – Tel. 787109
Casa de Rosario, Via C. Battisti – Tel. 787141
Chiesa “Cà Arnaldi”, Via A. De Gasperi – Tel. 887663
Chiesetta San Floriano, Caselle
Chiesetta S. Giovanni Evangelista, Saline
Chiesetta del Redentore, Are
Oratorio della Vergine Immacolata, Via Matteotti
Oratorio S. Antonio, Saline

SANITÀ
Ulss
ULSS n°9, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760335
Distretto Sanitario n°1, V. Martiri – Tel. 760333
Ospedale Civile, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760333
Pronto Soccorso, V. Capo di Sopra, 3 Tel. 760381
Centro Trasfusione, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760333

Assistenza Sociale
Consultorio Familiare, V. Martiri – Tel. 760333
Centro Igiene Mentale, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760333
Casa Riposo “Cà Arnaldi”, V. De Gasperi, 3 – Tel. 887868
Recupero Tossico Alcolisti, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760333
Cooperativa “L’Alba”, Della Cooperazione – Tel. 887213
Cooperativa “Casa Bianca”, Fontana – Tel. 760139

Lab. Analisi Mediche
Ospedale Civile, V. Capo di Sopra, 1 – Tel. 760333

Medici di Base
Baldan Lino, Via Masotto,89 – Tel. 860320
Carta Lorenzo, Via Matteotti, 92 – Tel. 860874
Conti Marco, Via Cero, 51 – Tel. 860468
Franchin Sergio, Via Masotto, 7 – Tel. 860799
Frigo Luigi, Via Forlanini – Tel. 887238
Todisco Giovanni, Via Ungheria, 81 – Tel. 860280
Zoso Alberto, Via Europa, 3 – Tel. 869589

Pediatri
Prando Paolo, Via Roma, 25 – Tel. 861003
Spinella Giovanni, Via Europa, 3 – Tel. 860178

Dentisti
Frimel Gabriella, Via Roma, 25 – Tel. 887653
Gaspari Loris, Via C. Porta, 62 – Tel. 760522
Gobbi Giovanni, Via Broli – Tel. 861522
Mercanti Tiziano, Via Masotto, 7 – Tel. 887593
Ratto Loly, Via Matteotti
Scala Giuseppe, Via C. Porta, 7 – Tel. 887662
Stella Marco, Via Montessori, 15 – Tel. 861204
Dovigo Sergio, Via Matteotti, 78 – Tel. 760303

Veterinari
Settore Veterinario ULSS 9, Via Capo di Sopra – Tel. 760311
Veterinari Associati Noventa, Via Palladio, 20 – Tel. 760272
Veterinario, Via Europa

Farmacie
Cappellina Peretto Valeria, Via Matteotti – Tel. 787195
Schio Luciano, Via Matteotti – Tel. 887224
Erboresteria Rossato, Via Roma, 24 – Tel. 760136
La Sanitaria Capuzzo, Via C. Porta, 84 – Tel. 860351

Medici Specialisti
Scala Cesare (oculistica), Via C. Porta – Tel. 887662
Marino Giovanni (ostetricia ginecologia), Via Matteotti, 69 – Tel. 760405

Poliambulatori
Ortodont (S.A.S.), Via Matteotti, 78 – Tel. 760303
(Psichiatria – Neurologia – Ortodonzia – Parantologia – Chir. Orale – Odontoiatria – Implantologia e Reimpianti dentali – Ostetricia e Ginecologia – Psicologia – Otorino Laringoiatria – Malattie allergiche – Cardiologia – Ortopedia – Oculistica – Dermatologia – Dietologia – Diabetologia e Mesoterapia – Ecografia – Flebologia – Urologia – Oediatria – Medicina legale – Proctologia)
Fisiovicentina, Via Milani, 53 – Tel. 760455/760456
(Geriatria – Gerontologia – Ortopedia – Traumatologia – Cardiologia – Medicina Sportiva – Fisiatra)

Numeri Utili
Ospedale Pronto Soccorso….760381

Soccorso Pubblico di emergenza….113

Carabinieri – noventa Vicentina….787113

Guardia di Finanza….787115

Polizia Stradale di Vicenza….507700/507707

Vigili del Fuoco di Lonigo….830222

Vigili del Fuoco di Vicenza….565022

Vigili del Fuoco di Vicenza di Soccorso….115

Soccorso Stradale A.C.I. ….116

Acquedotto….760307

Elettricità….490217

Gas….760307